Commenta per primo
Tony D'Amico, direttore sportivo del Verona, parla ai microfoni di DAZN prima del match con la Lazio: "Rispetto al passato riusciamo ad avere più alternative, ad andare con facilità al gol. C’è da lavorare per finire le partite con un gol in più degli avversari. Rimonte? La rosa non è omogenea nella condizione fisica, ma per ogni partita ci sono episodi che non ci hanno permesso di vincere. L’importante è dare continuità nelle prestazioni e pensiamo di essere sulla strada giusta".