3
Ivan Juric, allenatore dell'Hellas Verona, ha parlato nel post partita di Cagliari-Verona a DAZN: "Venivamo da tre sconfitte. Avevamo tanta stanchezza, per me è stato importante vincere oggi. Bel segnale del gruppo"

LOVATO - "Ha fatto una bella partita. Sta crescendo. Sapevamo che il Cagliari cerca subito gli attaccanti e noi li abbiamo attaccati non concedendo nulla per tanti minuti. Un ragazzo che arriva dalla C1 e dopo tre partite viene accostato al Milan poi fa fatica. Non accettava di fare errori. Ora sta maturando, lo vedo più maturo e sereno negli allenamenti e deve continuare così".

OBIETTIVI - "Nel finale potevamo chiuderla prima, abbiamo colpito anche un palo. Poi abbiamo vinto e va bene così, da domani penseremo agli errori di oggi. Sarebbe bello superare i punti dell’anno scorso. Secondo me ci sono margini di miglioramento nel gioco e nelle prestazioni ".

FUTURO - "Con il tempo ti abitui a tutto e reagisci in modo diverso. Io voglio stare sereno e lavorare. Le ultime tre sconfitte non le avevo digerite, oggi sono contento. La squadra è tornata quella che tutti vogliamo".