Commenta per primo
Ivan Juric, allenatore del Verona, ha parlato così alla vigilia della sfida con il Benevento: "La stiamo preparando al massimo, tra mille difficoltà, ma vogliamo fare una bella partita e fare risultato. Lovato e Ceccherini? Giocheranno entrambi. Non sono al massimo, ma hanno fatto l'ultimo allenamento, per cui li schiero. Cominciamo a recuperare Magnani e Dawidowicz, Gunter è rientrato, Lovato e Ceccherini ci sono. Infortuni? Quando uno si fa male per me è una coltellata, perché mi dico 'questo ragazzo deve stare fuori, deve recuperare'. Abbiamo il nostro modo di giocare: prima del Covid abbiamo avuto pochissimi problemi, in questo periodo li stiamo massacrando completamente. Barak dovrebbe riposare, e non posso. Per Empereur è lo stesso. Il ritiro è stato quello che è stato, quando possono recuperare vanno spesso in nazionale, che è di nuovo un massacro. Poi giochiamo con intensità, come in Germania o in Inghilterra. Andiamo forte, e non ce ne frega un c... Secondo me lo paghiamo, perché anche se abbiamo diminuito i carichi di lavoro, quando facciamo la partitella o il torello si va forte. Non abbiamo possibilità di fare belle partite in altri modi: andremo avanti così, stando attenti, ma stiamo pagando questa situazione e lo accettiamo con grande dispiacere".