Commenta per primo

Vietato porsi limiti, in nome di un entusiasmo crescente che regna a Verona. Non ne fa mistero, Andrea Mandorlini, intervistato da Telenuovo: 'Da quando sono qui ho visto solo grande entusiasmo: la partecipazione della gente è ampia, ha un effetto adrenalinico che quasi mi viene voglia di tornare in campo'.

Con quello di Parma, i successi consecutivi sono diventate sette. 'Ma non abbiamo ancora fatto niente, dobbiamo vivere alla giornata come stiamo facendo. Ieri siamo riusciti a trovare la vittoria anche per le nostre maggiori motivazioni. E' ancora presto per gli obiettivi, conta solo il risultato finale'. Sabato è la volta del Livorno, altro avversario spigoloso. 'Lì mi stanno già aspettando - confessa Mandorlini - per i miei trascorsi di quando ero a La Spezia: non ce le siamo mai mandate a dire. Dipende molto da noi, stiamo bene ma dovremo recuperare qualcuno in questi tre giorni. Preferisco che la squadra spenda molte energie continuando a vincere, speriamo che il bello debba ancora venire'.