Commenta per primo
Igor Tudor, tecnico del Verona, ha parlato a Dazn dopo la sconfitta contro il Torino: 

"La partita è stata molto combattuta, diciamo particolare anche per i tanti casini avvenuti in campo. Abbiamo dato tutto, volevamo almeno il pareggio per tenere a distanza il Torino. C’era stanchezza, però i ragazzi hanno dato tutto in campo. Il nervosismo? Ha condizionato entrambe le squadre: nel secondo tempo c’è stato davvero poco calcio. Se ci è mancato cinismo? Non siamo riusciti a metterla dentro e alla fine è questo che fa la differenza. La nostra stagione resta straordinaria, pazzesca".