95
Milan-Juventus (calcio d'inizio alle ore 20.45 in diretta tv su Sky) è il posticipo e il big match della Serie A, in campo nel giorno dell'Epifania per il turno infrasettimanale valevole per la 16esima giornata di campionato. I rossoneri si presentano a questa sfida da primi in classifica con ben 10 punti di vantaggio sui campioni d'Italia, che però devono recuperare la partita contro il Napoli. 

QUI MILAN - Pioli deve fare a meno degli infortunati Ibrahimovic, Gabbia, Bennacer e Saelemaekers oltre allo squalificato Tonali, espulso domenica scorsa a Benevento. A centrocampo la scelta obbligata ricade su Krunic. L'unico dubbio di formazione è sulla fascia destra, dove Castillejo è in testa nel ballottaggio con Brahim Diaz. 

QUI JUVE - Oltre all'infortunato Morata, Pirlo perde Alex Sandro e Cuadrado, fermati dal Covid. In difesa più Demiral che Chiellini per frenare la spinta di Theo Herandez insieme a Chiesa, preferito a Kulusevski. Così come Ramsey è favorito su Rabiot a centrocampo. In attacco Dybala fa coppia con Cristiano Ronaldo. 
 
 


PROBABILI FORMAZIONI
Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Krunic, Kessie; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Leao. All. Pioli. 
Juventus (4-4-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, De Ligt, Danilo; Chiesa, McKennie, Bentancur, Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo. 
Arbitro: Irrati, assistenti Costanzo e Longo, Doveri quarto uomo, Orsato e Mondin al Var.