Commenta per primo

Gianluca Vialli e la Juventus, un matrimonio che non si farà. E' lo stesso ex giocatore bianconero a rivelarlo: "Attualmente lavoro per Sky con grande felicità - dice - e poi la Juventus non mi ha mai chiesto di allenare".

In passato, però, ci fu un abboccamento: "Tempo fa me lo chiesero, ma poi non se ne fece più nulla. Non ho mai parlato con nessuno, ma se dovesse arrivare una chiamata ci penserò. Comunque spero che la Juve non cambi allenatore fino a fine stagione; è giusto nei momenti di difficoltà andare avanti compatti e poi a fine anno si fa il bilancio. Io traghettatore? Se me lo chiedono...'