75

Un obiettivo concreto e una mossa per il futuro con la Juventus. Arturo Vidal guarda dritto alla Champions League e ai microfoni de Las Ultimas Noticias ha confermato di essere concentrato solo sul suo presente bianconero: "La Champions è un sogno al quale credo, si può raggiungere passo dopo passo.  Ma bisogna fare fuori il Borussia, prima. Possiamo andare ai quarti se Dio vuole e tutto può succedere. Bisogna solo aspettare. Anche se il nostro obiettivo principale è il campionato".

RESTA ALLA JUVE - "Futuro lontano dalla Juventus? No, è difficile pensare di partire quando diventi campione con una squadra grande e lassù in cima fai parte di essa. Per un giocatore la cosa più importante è vincere trofei e lasciare un segno nei ricordi. La gente mi ama, io sto bene a Torino e la mia famiglia si sente come a casa. Perché dovrei andarmene?  Mi trovo bene con tutti. Non è perché lo dico io, ma sono un galletto allegro, assetato di sangue come si dice e per questo mi amano molto