12

L'Inter cerca rinforzi sul mercato a centrocampo. Dove Borja Valero, Vecino e Gagliardini sono finiti sul banco degli imputati per il gol del 2-2 preso nel finale giovedì sera a Verona. Tutti e tre sono in vendita. Intanto i dirigenti nerazzurri hanno già individuato i primi due obiettivi in entrata: Sandro Tonali e Arturo Vidal, entrambi in campo oggi. 

Nella sconfitta in casa con la Roma, gol iniziale annullato a parte, il giovane italiano del Brescia (ammonito) ha confermato di non attraversare uno stato di grazia dopo la ripresa del campionato in seguito allo stop per il coronavirus. Invece il nazionale cileno del Barcellona ha segnato il gol della vittoria sul campo del Valladolid del presidente Ronaldo, salendo a quota 8 reti in questa Liga. 

In ogni caso i piani dell'Inter non cambiano: Tonali (classe 2000) è la priorità su cui investire anche in prospettiva futura, Vidal (che ha 13 anni in più) un'occasione da prendere al prezzo giusto e al di fuori della trattativa per Lautaro al Barça. Nella rosa nerazzurra non ci sono elementi con le sue caratteristiche tecnico-tattiche, senza dimenticare la mentalità vincente tanto cara a Conte