Commenta per primo
Così Arsene Wenger, tecnico dell'Arsenal, alla vigilia del match contro il Galatasaray: 'Nella fase a gironi devi fare un minimo di 10 punti per sperare, le partite in casa sono vitali. A Dortmund abbiamo deluso, ma abbiamo un bel potenziale. Non perdiamo spesso, anche se dobbiamo trovare la forza di vincere e dobbiamo farlo domani. L'altra volta in panchina c'era Fatih Terim, poi hanno preso Mancini e ora hanno Prandelli. Sembra che il Galatasaray voglia allenatori italiani d'esperienza. Mi aspetto una squadra organizzata con giocatori di qualità. Di solito dominano in Turchia, e questo è grazie alla qualità insita nella loro rosa'.

Get Adobe Flash player