Commenta per primo

Nella semifinale della Champions League asiatica la formazione coreana dell'Ulsan affronta senza troppe pressioni il Bunyodkor grazie al risultato nella gara di andata che li ha visti vittoriosi per 3 a 1. Gli ospiti devono compiere l'impresa e partono subito bene impegnando il portiere coreano in un paio di occasioni, il loro obbiettivo è quello di ridurre il margine dello svantaggio. Nonostante il pressing l'Ulsan tiene saldi i nervi e ad inizio ripresa mette il risultato al sicuro. Il raddoppio arriva ad un quarto d'ora dalla fine. Nonostante il tentativo degli uzbeki di ridurre le distanze la gara termina 2 a 0 e l'Ulsen strappa il biglietto come prima finalista della Champions League asiatica.