Commenta per primo
Dopo un Mondiale ampiamente dimenticabile, il compito di risollevare una Corea piuttosto depressa tocca a Uli Stielike. L'ex stella del Real e della Nationalmannschaft prende la guida della Corea per l'amichevole contro il Paraguay. L'undici di Stielike parte decisamente col piede giusto: Kim Min-Woo in precario equilibrio riceve il passaggio di Lee Chung-Yong e porta avanti gli asiatici al 27'. Cinque minuti dopo nuova azione pericolosa dalla fascia destra, che prepara il raddoppio. Stavolta tocca a Nam Tae-Hee trasformare il cross di Yong in un gran gol. I sudamericani protestano: il gioco si sarebbe dovuto fermare per l'infortunio a Marcelo Estigarribia, centrocampista dell'Atalanta. I padroni di casa non si fermano più e sfiorano il 3-0: Cho Young-Cheol viene fermato per fuorigioco su un bel filtrante di Nam. Il Paraguay, che ha vinto solo una partita nel 2014, crea poco o niente, tranne qualche fiammata sporadica. Finisce 2-0.

Get Adobe Flash player