Commenta per primo

 

Il centrocampista spagnolo Cesc Fabregas, in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Portogallo, dichiara che non si può paragonare a Lionel Messi perchè lui non vuole fare il Messi della Spagna e la Spagna non è il Barcellona.
 
Fabregas parla anche della sida tra Italia e Germania ed è convinto che sarà una partita molto equilibrata: da una parte la Germania capace di esprimere un gioco frizzante ed entusiasmante, dall'altra l'Italia ricca di talenti come Cassano, Pirlo e Balotelli.