6
Ecco le prime parole di Hernanes, nuovo acquisto della Juventus, in conferenza stampa: "Ho sempre sentito la responsabilità dove ho giocato, sono sempre stato al massimo sotto questo aspetto. L'Inter è il passato, ora sottolineerò gli aspetti positivi della storia della Juve, penserò solo a questa maglia. Il calcio ha le sue dinamiche, può capitare di giocare quello che è successo a me da domenica. Sono alla Juve per fare qualcosa che non ho ancora fatto e migliorare i miei numeri. Ho giocato un Mondiale ma mai la Champions, ho tanta voglia di affrontarla e aiutare la squadra. La Juve rimane la squadra da battere in Italia e fuori. La maglia numero 11? Nessun motivo particolare, volevo un numero basso e offensivo".