1

Primo giorno come nuovo allenatore del Manchester United per David Moyes. Il successore di Alex Ferguson ha già molto da lavorare e subito grattacapi da gestire, viste le voci sul futuro di Wayne Rooney che ormai da tempo è ai ferri corti con i campioni d'Inghilterra. L'attaccante dei Red Devils senza nasconderlo ha chiesto esplicitamente di essere ceduto a maggio. Il nuovo tecnico proverà a mettersi seduto con Rooney per risolvere le divergenze con il giocatore. Nonostante il club abbia vinto il 20 titolo a fine campionato, il centravanti 27 enne ha fatto capire di essersi stancato di rimanere in penombra. Inutile dire che club come Arsenal, Chelsea e Barcellona hanno alzato subito le antenne, Rooney vuole la certezza di non essere più l'ombra di Robin Van Persie. Il primo compito di Moyes sarà quello di gestire la squadra che ha ereditato dal suo predecessore.

 

Get Adobe Flash player