Commenta per primo
Il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, ha attaccato il suo omologo del Napoli Aurelio De Laurentiis nel corso di un'intervista rilasciata a La Stampa: "Sento che qualcuno già recita il de profundis quando dovrebbe tenere accesa la fiamma. O quelli come il presidente del Napoli, De Laurentiis, che parlando del Benevento fa lo spiritoso e invece dovrebbe farsi i cavoli suoi. Vi do una notizia: noi restiamo in A!".

De Laurentiis, tempo fa, aveva sottolineato la necessità, dal suo punto di vista, di una riduzione del numero di squadre partecipanti al campionato di Serie A, prendendo spunto anche dai sei gol rifilati proprio al Benevento dal suo Napoli nel derby del San Paolo.