Pino Vitale, dirigente ed ex direttore sportivo dell'Empoli, ha parlato ai microfoni di Radio Blu della situazione della Fiorentina e del passato in viola di Niccolò Zaniolo e Gianluca Mancini.

ZANIOLO E MANCINI - "Zaniolo è andato via a parametro zero perchè il padre dava noia. Mancini è stato perso per una mezza truffa, ma è stato pur sempre perso. La Fiorentina si è lasciata sfuggire gratis due titolari dell'under 21, è un fatto grave".

DIRIGENZA - "Il signor Corvino deve rispondere di queste cose. Credo che Della Valle non ne sia a conoscenza: viene un'ora per vedere la partita, ma non basta. I giocatori sanno che conta lui e non Cognigni o qualcun altro".

SIMEONE - "Tornerà a fare gol, sono sicuro. Tuttavia era necessario prendere un sostituto vero e non aggregare un ragazzino come è stato fatto. A gennaio si cercherà un attaccante".

PIOLI - "E' una persona seria che sta facendo giocare bene la squadra, poteva avere qualche punto in più se avesse avuto più fortuna".