7
La Juventus Women ha inflitto un 4-0 da urlo alla Res Roma nella seconda partita di campionato della stagione, dopo aver vinto all'esordio contro l'Atalanta Mozzanica. La prima in casa è un successo per le ragazze bianconere, che sono in testa alla classifica a punteggio pieno. Qui le pagelle de ilBiancoNero.com.

JUVENTUS
GIULIANI 6.5: non ha molto da fare, ma quando serve è sempre pronta come nell'uscita bassa a inizio ripresa che salva l'1-0 momentaneo
HYYRYNEN 6: ordinaria amministrazione, qualche rischio in uscita
GAMA 7: monumentale al centro della difesa
SALVAI 6.5: al fianco di Gama erge una diga impenetrabile
BOATTIN 6.5: si fa notare molto in fase di spinta, decisiva nel secondo tempo per chiudere la partita. Dopo l'errore con l'Atalanta, torna sul dischetto: personalità
ZELEM 6: ritmi blandi ma alta qualità nella gestione del pallone (1' st CARUSO 6.5: ex di turno, porta sostanza a metà campo)
ROSUCCI 6.5: viene fuori alla distanza, molto meglio nella ripresa con il calare dei ritmi in campo
GALLI 7: taglia e cuce, sempre al posto giusto. Trova pure il gol, un sabato perfetto
BONANSEA 5.5: forse non al meglio, ma in questo primo tempo non sembra lei. Assente dal gioco, meglio a sinistra che a destra, resta negli spogliatoi all'intervallo (1' st CANTORE 6: sfiora il gol, sgomita al fianco di Frannsi)
FRANNSI 6: centravanti di manovra, manca il killer instinct sotto porta
GLIONNA 7.5: semplicemente la migliore in campo, quando parte palla al piede è devastante. La sblocca lei, un'ora abbondante ai mille all'ora (26' st SODINI 6: esordio in campionato, salutata con affetto dal suo pubblico).

ALL. GUARINO 7: la Res Roma è altra roba rispetto all'Atalanta, ma il risultato è anche più rotondo. Per un'ora è partita vera, la Juve gioca sempre con calma senza perdere la testa. E se serve non ha paura di cambiare, ricambiare e cambiare ancora. Sono solo i primi passi, ma la strada è quella giusta.


RES ROMA (4-4-1-1): Pipitone 6; Labate 5, Lommi 5.5, Savini 5.5 (13' st Orlando 6), Fracassi 5.5; Greggi 6, Simonetti 5.5, Picchi 5, Palombi 5.5 (13' st Romanzi 6); Nagni 5.5; Martinovic 5.5. A disp. Parnoffi, Coluccin, Liberati, Corrado. All. Ceccarelli (squalificato Melillo) 5.5.