Commenta per primo
Finisce 4-2 per i padroni di casa dello United la partita valevole per la terza giornata della Youth League contro la Primavera dell'Atalanta. Dopo 20’ di studio reciproco, sono i baby nerazzurri a passare in vantaggio con capitan Panada, che raccoglie la sfera e insacca con forza (20’ pt) alle spalle di Vitek.

Lo United però reagisce subito e in 10’ segna 3 gol: al 22’ pt con Iqbal, che dalla distanza lancia una cannonata che trafigge Sassi. Passano solo 2’ e Garnacho dalla destra serve Hugill dalla parte opposta del campo che infila nell’angolo basso per il vantaggio di casa. Infine, alla mezzora il solito Garnacho dribbla mezza difesa ospite e cala il tris centrando il sette.
La pioggia battente non aiuta i nerazzurri che però allo scadere del primo tempo trovano il palo con un potente colpo di zucca di Renault su assist di Oliveri. Wood nella ripresa manda in campo Forson che, sessanta secondi dopo, cala il poker definitivo su assist di Fernandez. Dai e ridai, la new entry De Nipoti tenta più volte l’eurogol dal limite finché al 93’ buca la rete dalla distanza aggiustando il tabellino sul 4-2 finale.
 
Ecco il tabellino del match: 
 
Manchester United FC 4
Atalanta BC 2

 
Marcatori:
20’ pt Panada (A), 22’ pt Iqbal (M), 24’ pt Hugill (M), 30’ pt Garnacho (M), 18’ st Forson (M), 48’ st De Nipoti (A).
 
MANCHESTER UNITED (4-3-3): Vitek; Jurado, Mengi, Hardley, Fernandez; Iqbal (16’ st Svidersky), Shoretire (30’ st Gore), Hansen-Aaroen; Mather (17’ st Forson), Hugill, Garnacho (26’ st Hoogewerf). All. Wood.
 
ATALANTA (3-4-1-2): Sassi; Guerini (27’ st Del Lungo), Berto, Ceresoli; Oliveri, Giovane, Panada (27’ st Bernasconi), Renault (17’ st Fisic); Sidibe; Omar (26’ st Zuccon), Lozza (17’ st De Nipoti). All. Brambilla.
 
Arbitro: Glova (SVK)