Commenta per primo
Prima di rientrare in patria, l'argentino fa il bilancio di una stagione "fallimentare". La promessa di Zarate: "Non scappo dalla Lazio". Maurito va in vacanza e tranquillizza i tifosi biancocelesti: "Reja ha ragione, devo maturare e mi impegnerò, ma non cambio il mio gioco". Futuro. Lotito fa autocritica: "Non sbaglierò più". Il presidente è pronto a ripartire da zero: "Mi prendo le mie colpe, ma per il bene del club è necessario che tutti facciano un passo indietro".