Commenta per primo

Nostalgia di casa. Il brasiliano Hulk, trasferitosi la scorsa estate dal Porto allo Zenit, ha parlato della possibilità di un ritorno in patria: "Sono appena arrivato in Russia ed ho un contratto lungo con lo Zenit, ma nel calcio non si può mai sapere cosa accade domani. Io voglio giocare nel campionato brasiliano, anche se non so quando può accadere. Sono andato via molto giovane, ma so che un giorno giocherò nella serie A del mio paese. Ho una simpatia per il Palmeiras". Queste le parole dell'attaccante riportate da Abola.pt.