"Cerco di non leggere i giornali ma ricevo telefonate da amici e familiari per colpa di quello che viene scritto. Non ho mai escluso di rimanere allo Zenit, tutti dicono che andrò via ma ancora non ho questa intenzione e potrei anche rimanere". Axel Witsel non esclude di proseguire la carriera allo Zenit San Pietroburgo anche se il suo nome viene costantemente accostato a diversi grandi club, compresi Juventus e Milan. "Quando ho cominciato a giocare, non avrei mai pensato di finire in Russia - aggiunge - All'inizio non è stato facile ma ora mi sono adattato alla squadra, alla città, alle persone e mi sento mio agio. Ho un contratto con lo Zenit, in estate ci saranno gli Europei e sarò concentrato su questo, poi vedremo cosa succederà".