Commenta per primo
"Siamo tutti delusi". Zinedine Zidane dice la sua sulle polemiche che hanno travolto la Francia al Mondiale in Sudafrica. L'ex giocatore di Juventus e Real Madrid ha dichiarato: "Sono triste, come tutti i tifosi. Io non ho mai avuto problemi con il ct Domenech, ma nemmeno un buon rapporto eppure ho sempre rispettato il suo ruolo. Certe cose non dovrebbero mai uscire dallo spogliatoio, anche se non si può difendere Anelka per quello che ha fatto. Non è giusto prendersela con questo o quel giocatore, con Blanc le cose cambieranno. C'è ancora la possibilità di qualificarsi, vincendo col Sudafrica le cose potrebbero cambiare".

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA SEZIONE 'SPECIALE MONDIALI'