Calciomercato.com

Dal bivio con Lloris al nuovo appuntamento già fissato: ecco la decisione del Milan sul futuro di Maignan

Dal bivio con Lloris al nuovo appuntamento già fissato: ecco la decisione del Milan sul futuro di Maignan

  • Daniele Longo
    Daniele Longo
  • 61
Cinque mesi senza Maignan hanno privato il Milan di qualche punto in classifica. La prova la si ha avuta con il ritorno del francese in campo: Mike è stato decisivo sia in campionato che in Champions League con interventi super, da giocatore di un’altra categoria. L’ex Lille é, attualmente, un fenomeno, probabilmente nella top3 dei portieri a livello mondiale non solo per le capacità tecniche ma anche per quel carisma che guida e trascina verso il successo anche i compagni di squadra. 

OPERAZIONE RINNOVO- La scadenza del contratto fissata al luglio del 2026 non suggerirebbe particolare fretta per la discussione di un meritato rinnovo. Ma Maldini e Massara vogliono premiare e blindare Magic Mike con un nuovo contratto a cifre più importanti rispetto a quelle attuali (2,8 milioni a stagione). Ecco perché nei prossimi giorni sono previsti nuovi contatti con l’agenzia che cura gli interessi di Maignan con la chiara intenzione di adeguare il suo ingaggio e portarlo a diventare uno dei più pagati dell’intera rosa rossonera. 

Ascolta "Dal bivio con Lloris al nuovo appuntamento già fissato: ecco la decisione del Milan sul futuro di Maignan" su Spreaker.

NO ALLA PREMIER- Maignan è un professionista eccezionale e un ragazzo serio. Al Milan si è trovato subito alla grande, fin dai primi giorni. E ora rappresenta la sua priorità nonostante qualche chiamata dalla Premier League c’è stata nelle ultime settimane. Si è parlato a lungo di un interessamento del Tottenham dall’Inghilterra ma Mike sostituirà Loris solo nella nazionale francese. Il suo presente e futuro si chiama Milan, con un nuovo contratto da firmare nelle prossime settimane.

Altre notizie