Per la stagione 2012/2013, Mediaset Premium scende in campo con un’offerta ancora più ricca e competitiva: il meglio della Serie A e della Serie B, tutte le partite della Uefa Champions League e della Uefa Europa League, la Supercoppa Europea Chelsea-Atletico Madrid e, in esclusiva, la Supercoppa di Spagna Real Madrid-Barcellona, il Mondiale per Club, i grandi derby d’Europa, le qualificazioni al Mondiale del 2014, tra cui le partite della Nazionale Argentina, e tanti altri match di calcio internazionale. Circa 1250 partite, tutte in diretta, sui canali Premium.

Al centro di tutta l’offerta calcio, il polo giornalistico e produttivo Sport Mediaset diretto da Ettore Rognoni. Un sistema multimediale che assicura ai telespettatori migliaia di ore tra match live, pre e post partita, approfondimenti giornalistici e tutti i servizi trasmessi dai TG su Mediaset Premium.

PARTITE IN DIRETTA ANCHE ONLINE

Da quest’anno Premium Play consente ai clienti Premium di vedere in diretta online tutti gli anticipi e i posticipi di Serie A e Serie B, i gol in tempo reale di “Diretta Premium A” e “Diretta Premium B” e i migliori due incontri di Serie A della domenica pomeriggio.

Inoltre, sempre in diretta, i migliori match della Champions League, tutte le partite delle squadre italiane impegnate in Europa League, quelle più interessanti delle formazioni straniere e “Diretta Europa League” con le emozioni live da tutti i campi.

A dicembre, in esclusiva assoluta, tutto il Mondiale per Club che si giocherà in Giappone ed in più le partite di qualificazione al Mondiale del 2014, tra cui quelle dell’Argentina.

I match sono visibili su pc e iPad (sia in wi-fi sia in 3G) scaricando la app gratuita Premium Play. Inoltre tutte le partite trasmesse dai canali Premium saranno disponibili anche on demand dal giorno dopo la messa in onda.

 

OFFERTA:

 

SERIE A

A partire dalla prima giornata di campionato, in programma sabato 25 agosto, Mediaset Premium trasmette in diretta tutte le partite in casa e in trasferta di 12 squadre: Milan, Inter, Juventus, Roma, Napoli, Lazio, Palermo, Fiorentina, Atalanta, Genoa e le due novità di quest’anno: Torino e Catania. Premium offrirà in totale 324 partite su 380. Inoltre in HD si potranno vedere anticipi, posticipi e anche una partita di Serie A della domenica pomeriggio.

Domenica ore 12.00 confermato “Serie A Live”, programma in diretta condotto da Massimo Callegari che presenta i temi più importanti del pomeriggio con in studio allenatori e ex calciatori. Alle 15.00 “Diretta Premium”: in tempo reale, immagini e gol da tutti i campi Premium della Serie A. Al fischio finale interviste, commenti a caldo, gol e highlights. In occasione di anticipi e posticipi la conduzione di “Serie A Live” passa a Mikaela Calcagno.

 

SERIE B

In diretta su Premium tutti gli anticipi del venerdì, i posticipi del lunedì e “Diretta Premium B” del sabato, che offre le azioni principali e i gol in tempo reale da tutti i campi.

 

NEWS E APPROFONDIMENTI

  • Venerdì in seconda serata torna la “La Tribù del Calcio”, la rubrica curata da Paolo Ziliani sul calcio di ieri e di oggi.
  • Lunedì alle 23.00 “La moviola e’ uguale per tutti”: Simone Malagutti con Graziano Cesari passano sotto la lente di ingrandimento le prestazioni degli arbitri nel turno di campionato appena terminato.
  • Tutti i giorni alle ore 14.00, 20.30 e 24.00, su Premium Calcio le edizioni del notiziario sportivo “Sport Mediaset”.

 

DOPPIA TELECRONACA

Come sempre, tutte le partite di Milan, Inter, Juventus, Roma, Lazio e Napoli saranno trasmesse con doppia telecronaca. Oltre alla telecronaca tradizionale dei migliori giornalisti di Sport Mediaset, infatti, i clienti Premium potranno seguire la squadra del cuore anche attraverso il secondo canale audio e "soffrire" con il commento tifoso.

Sarà per tanto possibile ascoltare anche la voce di Carlo Pellegatti per il Milan, Christian Recalcati per l'Inter, Carlo Zampa per la Roma, Guido De Angelis per la Lazio, Raffaele Auriemma per il Napoli e Claudio Zuliani per la Juventus.

 

UEFA CHAMPIONS LEAGUE

Gli abbonati Mediaset Premium potranno vedere tutte le partite della Champions League. Il martedì e il mercoledì di coppa si conferma l’approfondimento curato dalla redazione di Sport Mediaset e condotto da Marco Foroni, con tutti i gol, i commenti, le interviste e le emozioni vissute nelle partite di Champions. Il fischio d'inizio è previsto per il 18 settembre 2012.

 

UEFA EUROPA LEAGUE

Le partite cominceranno il 20 settembre 2012. Premium Calcio garantirà la visione in diretta di tutte le partite delle squadre italiane impegnate, quelle più interessanti delle formazioni straniere e “Diretta Europa League” con le emozioni live da tutti i campi. Le dirette verranno precedute da uno studio, condotto da Simone Malagutti, che anticiperà i temi delle partite e proporrà collegamenti live con gli inviati per le ultime novità. Durante l’intervallo e nel dopo-partita spazio alle immagini di tutti gli incontri, la moviola, le interviste e i commenti sulle formazioni italiane impegnate.

 

SUPERCOPPA EUROPEA

Il trofeo, giunto quest’anno alla sua trentasettesima edizione, sarà trasmesso da Premium Calcio venerdì 31 agosto 2012 e vedrà coinvolti il Chelsea, vincitore della Champions League 2011/2012, e l’Atletico Madrid, vincitore dell’Europa League 2011/2012.

 

COMPETIZIONI IN ESCLUSIVA SOLO SU MEDIASET PREMIUM

Mediaset Premium ha chiuso nuovi accordi che rendono sempre più forte e varia l’offerta Calcio. Gli abbonati Premium potranno vedere in esclusiva:

  • La finale della Supercoppa di Spagna 2012 tra Real Madrid e Barcellona
  • Il Mondiale per Club, in programma in Giappone dal 6 al 16 dicembre 2012: competizione che vedrà impegnato il Chelsea di Roberto Di Matteo e che Mediaset Premium trasmetterà integralmente a partire dai turni preliminari
  • I grandi derby di Europa, le sfide andata e ritorno nei rispettivi campionati di: Psv-Ajax, Panathinaikos-Aek Atene, Ajax-Feyenoord e Stella Rossa-Partizan.
  • Le partite di qualificazione ai Mondiali del 2014, tra le quali quelle dell’Argentina di Leo Messi, Javier Pastore, Javier Zanetti e Ezequiel Lavezzi