Federico Pastorello, agente di Patrice Evra, ha parlato alla Gazzetta dello Sport dopo la squalifica dell'ex terzino della Juventus: "Sa di aver sbagliato, ma la sua carriera non finisce qui: non vuole smettere in questo modo. Fisicamente è più forte di 5-6 anni fa e tante società ci hanno già contattato. Napoli? Patrice non si vede di nuovo in Serie A dopo gli anni con la Juventus. Non escludiamo nulla, nemmeno gli azzurri, ma credo sia complicato".