L'Inter continua a monitorare i migliori talenti del panorama europeo, tra questi c'è Emiliano Marcondes. È un trequartista danese con origini brasiliane, classe '95. Due anni fa era stato a un passo dall'Inter, che aveva incontrato il suo entourage arrivando a chiudere praticamente l'affare. Ora i nerazzurri continuano a seguirlo, anche perché Marcondes (foto fcn.dk) sta facendo ancora bene: è in nazionale Under 21 e ha segnato 4 gol in 9 partite di campionato con il Nordsjaelland. 

Al Wyscout Forum a Stamford Bridge abbiamo parlato con il suo agente, Antoni Alexandris: "Sì, è vero che c'era un forte interesse dell'Inter. Anche ora è seguito da tanti club italiani ma non posso dire di più. C'erano tante squadre italiane in tribuna a vederlo nella partita tra Italia e Danimarca Under 21. Gli piacerebbe venire in Italia in futuro e magari fare uno step intermedio prima di andare in una big. È un giocatore forte fisicamente, tira le punizioni e i calci piazzati. Ricorda Ballack come caratteristiche".