In carriera ha vinto tutto, sempre da protagonista: un triplete con la maglia del Barcellona, un triplete con quella dell'Inter. Ora emigrato in un calcio di periferia, Samuel Eto'o fa più parlare per le sue prestazioni e dichiarazioni fuori dal campo che per i gol. Attaccante dell'Antalyaspor, club ultimo nel campionato turco, è contestato con il resto della squadra per gli scarsi risultati. 

L'ex numero 9 nerazzurro è stato spinto dai tifosi ad un confronto, e ha lanciato una scommessa ad uno dei sostenitori dell'Antalyaspor: "Lo scorso anno avevo detto che saremmo finiti tra i primi dieci e ho mantenuto la mia parola. Ancora una volta ti dico che arriveremo tra i primi dieci posti in classifica. Se non sarà così, a fine campionato ti darò 100 mila euro".