In occasione della presentazione del libro "Democracia Futebol Club", Giancarlo Antognoni ha parlato di alcune questioni che riguarda la Fiorentina, partendo dai contrasti con Gonzalo per il rinnovo: "Sicuramente c’è stato un contrasto sulla durata, non sul fatto che la società voglia confermarlo o meno. Oltre che sull’entità economica del contratto. Chiesa? Ha giocato diverse partite, per cui Sousa lo tiene molto in considerazione perché è cresciuto molto in questo periodo. La Serie A galvanizza, è un ragazzo di sicuro affidamento. Bernardeschi? Credo che parli il campo per lui, in questo periodo sta giocando bene e ultimamente ha fatto diversi gol importanti. La permanenza? La società deciderà nel prossimo futuro, è un giovane che la Fiorentina terrà per qualche anno, poi il calcio è talmente variegato e non si sa mai come va a finire".