Ancora qualche mese e poi si conoscerà il futuro di Alexis Sanchez. L'attaccante dell'Arsenal è in scadenza nel 2018 e per ora non ha ancora manifestato l'intenzione di rinnovare il contratto. Secondo le10sport, tra marzo e aprile - quando si conoscerà anche il futuro della panchina dei Gunners - il cileno, seguito anche da Juve e Inter, scioglierà le riserve.