Pari a reti bianche tra Atalanta e Udinese, con la capolista che soffre di fronte agli uomini di Colantuono. Nella prima frazione l'Atalanta prova a fare la partita: i padroni di casa vanno vicini al vantaggio con il tiro da fuori di Padoin al 32' e l'incursione Denis al 39'. Il primo scorcio della ripresa mostra invece un'Udinese più intraprendente. Al 10' ci prova Di Natale, ma la conclusione è alta. I friulani restano in dieci al 18' per l'espulsione di Pinzi (doppio giallo): l'Atalanta trae beneficio dalla superiorità numerica, e al 27' sfiora il gol con Tiribocchi. Il forcing nerazzurro propone anche l'occasione di Peluso al 34', ma il suo sinistro è chiuso in corner. L'ultima chance capita sulla testa di Tirobocchi al 39': il riflesso di Handanovic salva gli ospiti.

ATALANTA

L'attaccante dell'Atalanta, Simone Tiribocchi: 'Abbiamo fatto una grande prestazione e avremmo meritato di vincere, peccato sia arrivato solo il pari. Davanti avevamo anche un Handanovic insuperabile... La mia prestazione? Sono soddisfatto, sapevo che non sarebbe stato facile entrare subito in partita, perché ho giocato poco sin qui, e invece ho avuto due occasioni. Purtroppo non sono riuscito a far gol, speriamo di aver più fortuna in futuro. Io sono a disposizione del mister: anche all'inizio della mia avventura all'Atalanta avevo trovato poco spazio, ma poi ho saputo ritagliarmelo. Una vittoria oggi sarebbe stata davvero importante per la squadra'.

UDINESE

Il centrocampista dell'Udinese, Giampiero Pinzi: 'L'espulsione? Il primo giallo mi è parso dubbio, il secondo invece ci stava. Forse ha prevalso anche l'atmosfera del campo. Peccato. Quello di oggi è un punto positivo. Abbiamo affrontato una giornata non facile. C'è mancato qualcosa a livello di gioco, non riuscivamo a tener palla e farla girare come al solito. Complimenti alla difesa, che ha lavorato alla grande, e ad Handanovic, che ha dimostrato ancora una volta il suo valore. Pochi gol? In effetti è stata una giornata strana, anche il tabellone dello stadio non indicava mai cambiamenti di risultati dagli altri campi'.