Il gruppo cinese Wanda esce dall'Atletico di Madrid. Come riferisce oggi la stampa spagnola, la sua quota del 17% è stata rilevata da Quantum Pacific per 50 milioni di euro. Quantum Pacific, multinazionale del settore energetico che fa capo all'affarista israeliano Idan Ofer, era già azionista dei colchoneros, di cui ora deterrà il 32% del capitale. Enrique Cerezo e Miguel Angel Gil restano comunque gli azionisti di maggioranza del club. Il gruppo Wanda era entrato nel capitale dell'Atletico nel 2015: l'operazione di queste ore non avrà ripercussioni per quanto riguarda i diritti dei "naming rights" dello stadio dell'Atletico, il "Wanda Metropolitano" appunto, che sono stati venduti al colosso cinese per cinque stagioni.