Ombre cinesi sul Milan che verrà. Ieri sono trapelate notizie di un falso report presentato dalla cordata cinese pronta ad acquisire la società rossonera; ovviamente poi il tutto è stato smentito sia da Sino-Europe Sport che da Fininvest, la quale ha confermato il closing entro il 2016. In tutto questo c'è chi sta lavorando a fari spenti, vale a dire il prossimo amministratore delegato Marco Fassone, che sta cercando la bandiera da riportare a casa. 

MALDINI IN POLE - In pole position è tornato di prepotenza la bandiera per eccellenza, quel Paolo Maldini che ha scritto la sua storia da giocatore totalmente con l'inchiostro rossonero. Fuori dal mondo Milan da quando ha appeso le scarpe al chiodo, ora è pronto a tornare. Fassone vuole scegliere entro 10 giorno, Maldini ha superato Massimo Ambrosini, che ora è la seconda scelta. Fassone e il leggendario numero 3 milanista si confronteranno sul ruolo che il secondo dovrà ricoprire in società. Però, questa volta, il ritorno di Maldini sembra davvero più vicino.