Il Torino e Daniele De Vezze sono sempre più vicini. Sembra che l’approdo del centrocampista al club granata non sia più indissolubilmente legato al maxi affare che prevedeva anche Galasso sotto la Mole e Pratali in Puglia.

La disponibilità di De Vezze a trasferire a Torino l’anno di contratto che ha con il Bari senza pretendere un ulteriore allungamento ha convinto all’offensiva i dirigenti granata. E da parte del Bari, che ha bisogno di sistemare il mediano romano, c’è tutta la buona volontà di chiudere il discorso in tempi brevi.