Roberto De Zerbi, tecnico del Benevento, parla a Sky Sport dopo la sfida persa contro la Spal: "Non ho ancora parlato alla squadra, questa sconfitta brucia tanto. Eravamo andati in vantaggio meritatamente poi la gara devi saperla interpretare. Sull'1-1 potevamo andare di nuovo sopra con Letizia e abbiamo subito il 2-1. Da lì abbiamo subito molto il gol della Spal. I presupposti per salvarci ci sono, le partite ce le giochiamo anche se le perdiamo. Mi dispiace di non riuscire ad invertire la rotta, dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare altrimenti bisogna farsi da parte. Mercato? Dovete chieder alla società, io penso solo al dispiacere di raccogliere poco dopo una settimana di lavoro intenso. Sono il primo a mettersi in discussione".