Silvio Berlusconi, ex presidente del Milan, ha parlato da ospite a Non è l'Arena su La7: "Il Milan non lo guardo più perché il modulo di gioco è contrario a tutti i miei principi calcistici con cui sono diventato il presidente più premiato della storia. Non hanno seguito i miei consigli ed hanno fatto una certa campagna acquisti."

SUI CINESI - "L'acquirente cinese con noi ha sempre mantenuto la parola. Hanno promesso un mercato da 250 milioni. A noi Li era sembrato la persona giusta per riportare il Milan ai livelli in cui lo avevo portato io".

SULLA JUVE - "La Juve riesce ad essere in testa, ma finora non ha vinto la Champions".