E' un Federico Bernardeschi infuriato quello che si legge su Instagram. Infuriato con i suoi ex tifosi, quelli della Fiorentina, e con tutti quelli che sotto il suo post, pubblicato dopo la vittoria contro la Viola, si sono lanciati in critiche, insulti, bestemmie e tanto altro. Un semplice "+3" del neo bianconero, in allegato al noto hashtag bianconero #finoallafine, ha scatenato il putiferio.

Talmente grande che Bernardeschi è intervenuto nei commenti, spiegando tutta la sue rabbia, in risposta alle offese: "Ok, mi trovo qui a dover sottolineare cose "dovrebbero" essere la base, è vero, ma purtroppo a quanto pare neanche la base è più scontata ormai. Giocare "1 minuto" e gioire comunque della vittoria della propria squadra (come mi è stato scritto" NON E' MANCANZA DI UMILTA'"!! Semmai l'esatto opposto! Non vorrei che da determinati commenti si possano trarre insegnamenti sbagliati! Sono anche un po' stufo di tutta l'ignoranza del branco, gridata con due bestemmie e 4 parolacce a caso..che come messaggio lascia il nulla. Andiamo oltre i ragionamenti qualunquisti e basici".
 

+3 #finoallafine @juventus

Un post condiviso da Federico Bernardeschi (@fbernardeschi) in data: