L'allenatore del Betis Siviglia Pepe Mel se la prende con la federazione per la decisione di far giocare una partita di Liga alle 12. "Fa caldo e domani per la gara con il Maiorca siamo preoccupati per la gente. Come socio del club, io non porterò mio figlio allo stadio".