A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Luca Bucci, allenatore dei portieri del Parma
Parma-Napoli? La squadra di Donadoni è un po’ quella rivelazione del campionato e speriamo di rimanere imbattuti anche contro il Napoli. Fino ad oggi abbiamo disputato buone prestazioni e la classifica ci permette di stare tranquilli. Una delle caratteristiche principali del Napoli è la ripartenza perché in attacco ci sono giocatori molto validi. Noi cercheremo di non ripeter gli errori fatti al San Paolo dove abbiamo concesso troppe volte al Napoli di ripartire. Il Napoli è una delle formazioni più forti di questo campionato con giocatori nel pieno della maturità. Belfodil è un attaccante di grande talento, giovane e può ancora migliorare. Io mi auguro che faccia male alla difesa azzurra. Poi, è chiaro che Belfodil ha le qualità giuste per poter fare grandi giocate contro chiunque. 
Mirante al Napoli? Domenica si troveranno di fronte due portieri di alto livello. Mirante sta raggiunge do la piena maturità perché in quel ruolo non è facile fare bene in età così giovane. Credo che Totò sia uno dei portieri più forti in Italia. Del Napoli non fa paura solo Cavani. E’ difficile cercare di contrastare giocatori come Pandev e Hamsik che giocano bene tra le linee, sanno dribblare e mandare in porta Cavani. il Napoli è forte come singoli e come squadra ed è questo che ci preoccupa”.