Intervistato da Tiki Taka subito dopo la consegna del Golden Foot 2016, il portiere della Juventus e della Nazionale Gianluigi Buffon ha replicato così alle critiche piovetugli addosso per gli ultimi errori commessi: "Fa sempre piacere ricevere premi perchè significa che sto facendo bene il mio lavoro e che ho avuto meriti in passato. Non ci si stanca mai di ricevere premi così prestigiosi. Ad andare avanti mi spinge la forza di sfidare tutti, raccolgo le sfide della critica e le faccio diventare la mia molla. L’obiettivo è zittire quelli che due minuti ti avevano criticato, che ti davano per morto, sempre sul campo, mai a parole".

Poi un pensiero per Francesco Totti: "Totti? Arriverà il momento di dire addio anche per lui, ma sono convinto che saprà scegliere il momento migliore e lo farà con estrema serenità".