Esterno sinistro offensivo, 2 gol in 7 partite, 21 anni e un talento incredibile. Jack Grealish, nazionale inglese Under 21, è una delle stelle dell'Aston Villa di Roberto Di Matteo. Ma come la maggior parte dei giocatori ricchi di talento, nasconde un lato oscuro... che spesso esce fuori. Come l'altra notte, quando il nativo di Birmingham è stato trovato  (e fotografato dal Sun) in condizioni pietose dopo un party. 

L'ex Notts County avrebbe partecipato ad una festa a base di Hippy Crack, droga legale dal 2013 in cui palloncini pieni di ossido di diazoto vengono inalati (il portiere della Roma Szczesny in passato era stato immortalato mentre inalava i palloncini). Recidivo, il giocatore dell'Aston Villa rischia la sospensione; mentre la multa da 50mila sterline è ormai roba certa. Tra l'altro, Grealish è stato anche denunciato per schiamazzi notturni. Piedi fatati in campo, ma fuori...