Questa sera torna la Champions League. Alle 20.45 i migliori club europei scendono in campo per la terza giornata della fase a gironi, impegnati i gironi A, B, C, D.

Nel girone A continuano a giocarsi la testa della classifica Arsenal e PSG: i Gunners strapazzano 6-0 il Ludogorets (reti di Sanchez, Walcott, Oxlade-Chamberlain e tripletta di Ozil), mentre i parigini rifilano un secco 3-0 al Basilea grazie a Di Maria, Lucas e al rigore di Cavani.

Nel girone B, quello del Napoli, si sfidano Dinamo Kiev e Benfica: rigore di Salvio e gol di Cervi, 0-2 per i portoghesi che salgono a 4 punti.

E' nel girone C però il vero big match di serata: Barcellona-Manchester City, Guardiola torna al Camp Nou per insidiare il primo posto dei blaugrana ma torna a casa con le ossa rotte, tramortito da un ritrovato Messi che firma la tripletta nel 4-0 finale (Neymar fallisce un rigore poi realizza la quara rete blaugrana), con le squadre in dieci per le espulsioni di Bravo e Mathieu. Nell'altra partita il Borussia Monchengladbach trova i primi punti sul campo del Celtic: 2-0 firmato Stindl e Hahn.

Chiude la serata il girone D: l'Atletico Madrid in trasferta contro il Rostov vince 1-0 (Carrasco), mentre il Bayern Monaco travolge 4-1 il PSV grazie alle reti di Muller, Kimmich, Lewandowski e Robben (Narsingh per gli ospiti).