Ximena Suarez, la fortunata hostess che è una dei sei sopravvissuti allo schianto dell'aereo che trasportava la squadra di calcio della Chapecoense, ha raccontato la sua esperienza ai soccorritori. L'assistente di volo infatti è sempre rimasta cosciente e ha detto che l'aereo "è andato completamente fuori controllo" e "sceso bruscamente" prima di subire un "grande impatto" al suolo nella zona di Cerro Gordo de la union, nel dipartimento di Antioquia, in Colombia. Questo è quanto riporta a El Colombiano. Nel frattempo, le autorità colombiane hanno riferito che il comandante aveva informato la torre di controllo di aver subìto un guasto elettrico e aveva chiesto che potesse effettuare quanto prima un atterraggio di emergenza per via del poco carburante rimasto nel serbatoio.