"Uno, due, tre" e suona la campanella del vincitore. No, non siamo sul ring ma sui campi d'allenamento del Chelsea, dove David Luiz, centrale della squadra di Conte, placca e schiena Lee Parker, giornalista di Chelsea TV.