La telenovela Inglese per ora, dovrebbe essere abbastanza chiusa. L'attaccante gialloblù infatti, promesso sposo al Napoli, è sempre più lontano dal fare le valige in questa sessione invernale di calciomercato. Un sospiro di sollievo quindi non solo per i tifosi, ma anche per lo stesso Maran, che non aveva nascosto la preoccupazione di fronte ad una possibile partenza anticipata del giocatore. Il Chievo comunque è alla ricerca di un sostituto di peso, che riesca a non far rimpiangere troppo il proprio bomber. Si sta lavorando soprattutto sul fronte offensivo, con qualche idea dall'Udinese, il nome è Perica, e dallo stesso Napoli, con la possibilità Giaccherini, aperta dallo stesso giocatore.

Tanto lavoro per l'attacco ma attenzione agli altri reparti. E' il caso di dire infatti che nonostante la necessità maggiore resta in quella posizione, il progetto di ringiovanimento della rosa continua e che soprattutto per la difesa, qualcosa bisogna ancora fare. Nell'ultima uscita di campionato si è potuto ammirare un nuovo elemento proveniente dalla primavera, Mattia Bani, che non ha affatto sfigurato, anzi. Un motivo in più allora per provare ad inserire, oltre a lui, un altro elemento che dia una rotazione più amplia ai titolarissimi di Maran, che stanno sempre più avanzando con l'età. Si potrebbe pensare ad un altro esterno soprattutto, magari con caratteristiche più offensive, che sappia sovrapporsi e offrire palloni precisi nel mezzo. 

Tutte supposizioni che comunque riconoscono la precedenza al reparto offensivo, nodo principale di questa sessione di mercato. Una volta sbloccata, sicuramente il Chievo potrebbe pensare a qualche altro colpo.