Se non siamo nel campo della follia, sportiva, poco ci manca. Non abbiamo fatto in tempo a "digerire" l'affare Neymar, con i suoi 222 milioni di motivi e tutti i risvolti (anche legali, visto il mancato pagamento del premio di 26 milioni al padre-agente da parte del Barcellona), che il calciomercato è pronto a scrivere un'altra pagina di storia. Secondo un'indiscrezione del quotidiano inglese The Times, il Paris Saint Germain è pronto a chiudere nei prossimi giorni anche l'operazione Mbappé, col Monaco che sarà costretto a cedere alla fine alle pressioni del calciatore e del suo potentissimo agente Jorge Mendes, che sta lavorando per portare via dal Principato anche il centrocampista brasiliano Fabinho.

A fare sensazione sono i costi di questo altro supercolpo del mercato internazionale, visto che il PSG non si è arreso di fronte alle prime resistenze del Monaco e si prepara a far saltare il banco. Secondo il Times infatti, Kylian Mbappé si trasferira al Parco dei Principi per 190 milioni di euro solo di parte fissa, con i bonus legati ai risultati personali e della sua futura squadra che porterebbero il costo complessivo dell'operazione oltre i 222 milioni investiti per Neymar. Al talento classe '98 un ingaggio da 18 milioni di euro lordi a stagione. Non è follia, ma poco ci manca.