Il Crotone commenta le dimissioni di Nicola, così il dg Raffaele Vrenna Sky Sport: "Ci siamo confrontati il presidente, io, il direttore sportivo e il segretario generale, abbiamo parlato con la squadra e abbiamo ribadito le nostre ragioni. C'è uno staff tecnico che continuerà ad allenare la squadra e che quindi esigerà il massimo rispetto finché non arriverà il nome del prossimo allenatore. Siamo già al lavoro per individuare il profilo giusto. La squadra e anche noi siamo rimasti non dico spaesati, ma un attimo allibiti da questa decisione avvenuta di punto in bianco. I giocatori però sono dei professionisti, si rimboccheranno le maniche e sanno cosa fare".

Interviene anche il presidente Gianni Vrenna: "Il profilo che fa al caso del Crotone è quello di un allenatore che porti entusiasmo. Questo è un aspetto fondamentale, per cui ci prendiamo un attimo di riflessione perché non vogliamo sbagliare, soprattutto in un momento così delicato. Avremo due partite importanti contro Chievo e Sassuolo, quindi con calma, insieme a mio figlio e al ds Ursino, valuteremo quale sarà il profilo che più si addice a questa squadra. Quanto bisognerà aspettare per avere il nome del nuovo allenatore? Penso tra 24 e 48 ore".