L'allenatore del Crotone, Davide Nicola ha dichiarato in conferenza stampa in vista della trasferta di domenica a Genova contro la Sampdoria: "Non voglio distrazioni. Il nostro obiettivo é giocare per fare qualcosa di importante. Loro hanno grandi qualità e hanno trovato calciatori giovani di livello. Sappiamo bene chi affrontiamo e siamo consapevoli che lottiamo contro tutto e tutti e anche contro noi stessi. Non mi interessa parlare degli arbitraggi. La mia attenzione e quella della squadra, in questo momento, non può essere concentrata su questo. Rizzoli è uno degli arbitri più bravi e competenti. Abbiamo studiato anche lui, così come facciamo con tutti gli arbitri per capire anche il comportamento da tenere. Quella con la Sampdoria è una partita chiave e dovremmo provare a sfruttare l'occasione. Oggi ho visto i ragazzi allenarsi con un'attenzione maniacale come piace a me, segno che anche loro vogliono migliorarsi e non vogliono essere distratti dall'obbiettivo della salvezza. Oggi mi hanno confermato che non molleremo di un centimetro. Stanno dimostrando tutti di poter stare in Serie A e di meritarsi la categoria. Abbiamo avuto due settimane di grande fatica mentale che si è fatta sentire a Torino, anche se abbiamo dimostrato di crederci ottenendo il pareggio".