Comunque andrà sul campo dell'Allianz Stadium sabato sera, quella fra Juventus e Inter sarà una sfida che è destinata a non terminare al triplice fischio. Anzi, lo scontro a distanza fra le due società non solo è già iniziato, ma sta andando avanti, con mosse, contromosse, sgarbi e azioni di disturbo, anche lontano dai campi da gioco. E il mercato delle due squadre, con in possibili obiettivi sia per gennaio che per giugno, sembra sempre più intrecciato.

DAI SOGNI EMRE CAN E GORETZKA...- Che la Juventus segua da tempo la coppia di centrocampisti centrali tedesca formata da Emre Can e Leon Goretzka è ormai noto. Altrettanto lo è che il dg Beppe Marotta stia spingendo con forza per convincere soprattutto il centrocampista del Liverpool che spesso ha anche espresso il suo gradimento verso il club bianconero. Se per l'Inter Goretzka risulta soltanto un'idea ormai lontana, altrettanto non si può dire, nelle ultime settimane, di Emre Can su cui il ds Piero Ausilio sta provando a buttarsi anche e soprattutto per complicare la trattativa con i bianconeri.

...AGLI OBIETTIVI CHIESA E MUSTAFI - Una mossa simile a quella che la Juventus ha iniziato a portare avanti per Federico Chiesa. L'Inter ha in programma un'offerta monstre per lui in vista della prossima stagione, ma oltre al Napoli nelle ultime ore si è inserito proprio il club bianconero, sempre attento ai migliori giovani in circolazione, ma ampiamente coperta nel ruolo. Un obiettivo concreto, così come Shkodran Mustafi che l'Inter ha provato a portare a Milano la scorsa estate e che ora è stato inserito nella rosa dei difensori che la Juventus sta monitorando in vista della prossima stagione. Tutti, nessuno, solo alcuni. Il mercato prima e dopo la partita, ma sarà sempre Juve-Inter