Ennesima disavventura, colpo di testa, o come vogliate chiamarlo, per Lapo Elkann, su uno sfondo degenerato ancora a base di droga (tanta droga), alcool e compagnie discutibili. Al suo fianco un escort transgender, che con lui ha trascorso due giorni a base di marijuana, cocaina e alcool prima di scatenare l'ultimo scandalo - il simulato sequestro - questa volta made in Usa.

LAPO RECIDIVO - Come dimenticare l'overdose di droga che nel 2005 lo ridusse in fin di vita in un appartamento a Torino dopo una notte in compagnia di un transessuale? Eppure al suo fianco, nel corso degli anni, si sono avvicendate donne bellissime, di classe, colte, raffinate; alcune hanno lasciato il segno nella vita di Lapo, altre sono state solo flirt fugaci, fatto sta che il suo curriculum sentimentale è da far invidia al più blasonato dei playboy.

Finita malamente la storia con Martina Stella - l'attrice toscana con la quale il rampollo di casa Agnelli vive una delle primissime relazioni serie e stabili della sua vita e che lo lascia nel 2005 dopo due anni di romantico amore - Lapo si ributta a capo fitto nella dolce vita e da lì è un alternarsi continuo di donne.  
 

 
 

Una foto pubblicata da Martina Stella (@martina_stella_official) in data:




Nel 2006 è la bellissima modella e stilista brasiliana Magda Gomes a fargli perdere la testa.
 
 

Una foto pubblicata da @magdagomesbeachwear in data:


 

La storia più importante, tanto da far pensare perfino all'altare, è senz'altro quella con Bianca Brandolini D'Adda, nipote di Cristiana Agnelli, sorella di Gianni. L'imprenditore e la cugina fanno coppia fissa dal 2008 al gennaio 2010 per poi dirsi addio. Purtroppo niente di fatto.
 


 

Tra il marzo e il maggio del 2010 è la volta della modella francese Marie de Villepin, i ben informati raccontano di un Lapo che per lei aveva (quasi) perso la testa.

 

 

Una foto pubblicata da By Elin (@beautyofthepersona) in data:


 

Sul red carpet di Cannes del 2012, al fianco di Lapo una stilosissima attrice cinese: Zhu Zhu. La relazione, però, non avrà vita lunga e non vedrà nemmeno la fine dell'estate.
 
 

Una foto pubblicata da Zhu Zhu (@zhuzhuclubheaven) in data:

 

Una foto pubblicata da Zhu Zhu (@zhuzhuclubheaven) in data:



 
A fine agosto, infatti, a largo di Saint-Tropez a bordo di uno yacht, scoppia la passione con la fascinosa imprenditrice e ereditiera Goga Ashkenazi, questa volta la liaison dura un po' di più: fino all'inizio del 2013.
 
 

Una foto pubblicata da Goga Ashkenazi (@goga_vionnet) in data:

 

Una foto pubblicata da Goga Ashkenazi (@goga_vionnet) in data:



 
Dopo Goga Ashkenazi, il 2013 fa da scenario alla storia (durata poco più di due mesi) con la modella e attrice israeliana Moran Atias, e ad un altro (solo) presunto flirt in aprile con l'attrice indiana Sonam Kapoor.

 
 

Una foto pubblicata da Moran Atias (@moranatias) in data:



 
 

Una foto pubblicata da sonamkapoor (@sonamkapoor) in data:




Nel 2014 fa discutere un'uscita con la nostrana showgirl Alessia Fabiani; mentre l'estate diventa super bollente con la blogger Marsica Fossati, ma è solo un fuoco di paglia e la relazione finisce tanto velocemente così com'è cominciata.

 

Una foto pubblicata da Alessia Fabiani (@alessiafabiani_) in data:

 

Una foto pubblicata da Alessia Fabiani (@alessiafabiani_) in data:





Quest'anno Lapo torna alla ribalta sulle copertine della cronaca rosa per un bacio rubato a Uma Thurman a Cannes; arriva poi l'estate ed eccolo presentare la sua nuova fiamma: la modella tedesca di origine mediorientale Shermine Shahrivar, Miss Europa 2005. Ma le relazioni per più di una stagione non fanno proprio per lui... finisce il caldo e Lapo le dà il ben servito: pare infatti che sia stata sua la decisione e che Shermine non l’abbia presa benissimo.

 

 

Una foto pubblicata da shermine shahrivar (@shermineshahrivar) in data:

 

Una foto pubblicata da shermine shahrivar (@shermineshahrivar) in data:




E vi abbiamo citato solo le storie più eclatanti, tralasciando scoop effimeri che poco hanno di rilevante. La domanda a questo punto nasce spontanea: 'Por qué'? Come direbbe lo Special One...
Perché spingersi tanto in là, schiavo dei propri vizi, fino all'ultimo macabro scandalo di oggi? Possibile che nemmeno una di queste splendide donne sia riuscita a calmare il suo spirito indomito e fragile regalandogli serenità e una vita meno 'borderline'? A voi le riflessioni.